Farina semintegrale di Monococco
Coltivato in Sardegna
Macinazione a pietra
Lavorato a mano
Alta digeribilità

Farina semintegrale di Monococco

Dalla macina a pietra, passando attraverso i setacci del buratto plansichter, si ottiene il fior di farina – in sardo pòddine – di color avorio e dalla granulometria finissima. Con questo sfarinato si preparano alcune tipologie di pane tradizionale come pane ‘e pòddine e cocoi a pitzus, ed è usato anche come prodotto da spolvero. Il fior di farina consente di ottenere anche ottimi dolcetti da colazione (pistocheddos grussos), torte morbide e sfoglie dolci e croccanti, tutti contraddistinti da un sapore rustico e intenso.
La farina semintegrale di Monococcoviene utilizzata per preparare diversi prodotti alimentari tra cui birra, pane, ravioli, pasta e biscotti. 
Sul piano nutrizionale, si differenzia da quella di frumento, sia tenero che duro, per la sua eccezionale ricchezza in proteine, vitamine e carotenoidi, oltre che per l’elevato contenuto in zinco e ferro. Inoltre ha un bassissimo contenuto di glutine (solo il 3%).

1 kg 5 kg 20 kg